ENNA – La polizia ha arrestato un ennese per tentata violenza sessuale. Il giovane per attirare la donna in un luogo appartato ha manomesso il contatore dell’energia elettrica. Non appena la vittima è entrata nello stanzino, l’uomo l’ha aggredita. Soltanto le urla disperate della donna hanno messo in fuga l’autore del reato. Fondamentale la collaborazione di alcuni g …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento