CATANIA – I Carabinieri del NAS di Catania hanno individuato tre professionisti che avevano articolato un sistema illecito di esecuzione di analisi e falsa refertazione. Le indagini hanno permesso ai militari del Nucleo di identificare un infermiere professionale, in attività presso una struttura socio-assistenziale del circondario del capoluogo etneo, ritenuto responsabile di aver ese …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento