SANTA NINFA – Una consigliera comunale di Santa Ninfa, in provincia di Trapani, è stata condannata a sette mesi di reclusione dal giudice monocratico di Sciacca per aver avvelenato un cane.

La consigliera della cittadina del Trapanese, M.T., ha ottenuto la sospensione della pena ma il giudice ha stabilito che dovrà effettuare lavori di manutenzione e cura del patrimonio pubblico, compres …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento