CATANIA. Nell’ambito dell’inchiesta denominata “Genius”, l’architetto Ignazio Carbonaro è indagato per i reati di “falsità ideologica in atti pubblici”, “turbata libertà degli incanti” e “corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio”. Di seguito, la nota fattaci pervenire dallo studio legale Lattuca.

“Nel corso dell’interrogatorio di garanzia reso in …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento