Si sono concluse poco dopo mezzogiorno le operazioni di disinnesco di un ordigno della seconda guerra mondiale in contrada Cifali, a Chiaramonte Gulfi, al confine con il territorio di Comiso. La bomba, di fabbricazione inglese, risalente alla seconda guerra mondiale, era stata trovata durante dei lavori di scavo: è stata messa in sicurezza e disinnescata dagli artificieri del 4° Reggimento Genio …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento