PALERMO – C’è un nuovo capo a Porta Nuova. Era scoppiata una lite furibonda al Borgo Vecchio. Qualcuno pensava di chiedere l’intervento della “testa”. La “testa” era ed è il capo del mandamento mafioso di Porta Nuova di cui la famiglia di Borgo Vecchio è parte integrante.

Il blitz dei carabinieri con i venti fermi disposti ieri dalla Procura Repubblica di Palermo mett …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia

Scrivi un commento