La sua vita era stata trasformata in un incubo. Violenze, vessazioni e persino botte per strada. Gli agenti della squadra mobile di Caltanissetta hanno arrestato un 34enne per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Da anni la vittima subiva vessazioni di ogni tipo, fisiche e verbali, fino a quanto l’intervento della polizia non l’ha indotta a denunciare ciò che subiva ormai d …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento