Non è ancora finito il Palamara gate e la magistratura fa i conti con un nuovo scandalo. Al centro della vicenda ci sono i verbali di interrogatorio che, tra la fine del 2019 e i primi mesi del 2020, vengono resi ai pubblici ministeri di Milano dall’avvocato Piero Amara, legale esterno dell’Eni, condannato per il cosiddetto “Sistema Siracusa”.

Amara ha già patteggiato una co …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento