PALERMO – L’ex pubblico ministero di Marsala Maria Angioni, che per prima indagò sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone, la bambina sparita l’1 settembre del 2004 a Mazara del Vallo, è indagata per false dichiarazioni al pubblico ministero dalla Procura di Marsala.

La donna, ora giudice del lavoro a Sassari, ha ricevuto un invito a comparire e l’informazione di ga …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento