CALTANISSETTA – All’interno del carcere di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, c’era un vero e proprio giro di droga. La sostanza veniva fatta recapitare da un agente di polizia penitenziaria a un detenuto, S.Z., che è stato arrestato. L’agente è finito ai domiciliari insieme con altri quattro indagati con l’accusa, a vario titolo, di associazione per delinq …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento