PALERMO – Non è più un personaggio misterioso, l’autore di una lettera anonima su Denise Pipitone. Il testimone ora è un uomo in carne e ossa. Ha deciso di uscire allo scoperto per incontrare l’avvocato Giacomo Frazzitta.

Al legale che assiste Piera Maggio, la mamma della bimba scomparsa a Mazara del Vallo nel 2004, nei giorni scorsi era pervenuta una lettera in studio. Frazzitta …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento