AGRIGENTO – Colpo di scena durante l’audizione del collaboratore di giustizia Giuseppe Quaranta nell’ambito del processo d’Appello scaturito dalla maxi inchiesta ‘Montagna’ contro le cosche mafiose dell’Agrigentino. Il presidente della seconda sezione penale della Corte d’Appello ha dovuto sospendere e rinviare l’udienza, nel bel mezzo dell’escussione del pe …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia

Scrivi un commento