PALERMO – Maria Gozza, 47 anni di Aidone (En), rea confessa dell’omicidio della madre Vittoria Malaponti, 69 anni rimane in carcere. Il Gip del tribunale di Enna ha convalidato l’arresto avvenuto dopo la confessione della donna al termine di un lungo interrogatorio. Gozza ha raccontato di avere ripetutamente colpito la madre, al termine di una lite perché la donna, con diverse p …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento