MESSINA – “Il caso di Viviana Parisi e del piccolo Gioele non è chiuso e ritengo necessario ribadire che in magistratura ci vuole la separazione delle carriere, per fare in modo che non ci siano condizionamenti. Non ci fermeremo e faremo indagini difensive per chiedere la riapertura del caso e investigazioni suppletive. Esistono iniziative legali che la legge prevede: nulla sarà lasc …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento