MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) – In fuga dalla Francia con le tre figlie sottratte alla madre e con le accuse di rapina aggravata, violenza sessuale e sequestro di persona che pendono su di lui da parte delle autorità francesi, viene bloccato a Mazara del Vallo mentre attende un autobus. Questa la storia di un tunisino di 40 anni, il cui obiettivo era raggiungere la Tunisia per sottrarsi alla g …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento