GELA – C’è un altro arresto per la rissa scoppiata a Gela l’8 ottobre. In manette è finito I.S., incensurato 28enne di Licata (AG). Dopo la violenta lite, che ha visto affrontarsi a colpi di pistola un gruppo di gelesi e uno di ragazzi di Licata, si è nascosto temendo di essere trovato dai carabinieri.

La svolta nelle indagini è venuta dalle immagini registrate dalle telecam …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia

Scrivi un commento