GRAVINA DI CATANIA (CT) – Aveva solo 53 anni, Paolo Grassidonio. È lui la vittima dell’alluvione di Catania. Il pedarese è stato trascinato dal fiume in piena sotto l’auto e da lì non è più riuscito a rialzarsi. È morto annegato. Passanti hanno cercato di recuperarlo. Anche un volontario della Misericordia è arrivato in soccorso. Ma non c’è stato nulla da fare. Inut …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento