PALERMO – Cesare Vincenti ha fatto per quarant’anni il magistrato. Esattamente un anno fa, pochi mesi dopo essere andato in pensione, ha deciso di togliersi la vita.

Per il figlio Andrea, che di mestiere fa l’avvocato, sarà il giorno del ricordo (una messa di suffragio viene celebrata alle 11:00 nella chiesa di San Francesco di Paola a Palermo) e al contempo l’ennesimo ch …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento