AGRIGENTO – Trentuno anni fa la stidda uccideva Rosario Livatino, giovane magistrato raggiunto dai colpi dei sicari sulla strada statale 640 che da Agrigento conduce a Canicattì. lungo la strada statale 640. Un martire della giustizia. Magistrato probo, coraggioso, spinto dai grandi valori trasmessi dalla famiglia, ligio alla rettitudine e sorretto da una fede profondissima, capace, secondo …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento