CATANIA – Catturato, condannato, detenuto al 41bis da decenni. Il padrino di Catania Nitto Santapaola, da quel blitz nelle campagne calatine nel 1993, non ha più lasciato il carcere. Da Orsa Maggiore al processo Dionisio, la storia criminale del capo della famiglia catanese di Cosa nostra è scritta in molte sentenze. Ultimamente si è aggiunto un tassello sul racconto inerente il tesoro de …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento