Messina – La polizia ha arrestato a Messina un uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia: avrebbe picchiato la convivente anche quando era in stato di gravidanza e davanti ai figli, con minacce e insulti. Le indagini sono iniziate a maggio, dopo che la donna, esasperata e spaventata, aveva chiesto aiuto alla polizia quando il convivente, in preda alla gelosia, aveva distrutto sup …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento