Sequestro beni per un milione di euro nei confronti dell’imprenditore Davide Schembri, 45 anni, considerato il re delle scommesse in provincia di Agrigento. La Dia di Agrigento, guidata dal vicequestore Roberto Cilona, ha eseguito questa mattina il decreto emesso dal Tribunale di Palermo che ha interessato quote di partecipazione in 3 società esercenti l’attività di raccolta di scommesse …
Continua a leggere …

Scrivi un commento