CATANIA – Un modello di evasione fiscale attraverso indebite compensazioni di debiti iva. È quello che hanno scoperto i finanzieri del Nucleo Polizia Economico Finanziaria al culmine di un’indagine chiamata Visto Tutto diretta dalla Procura di Catania. Due professionisti, Guido Attilio Russo, 47 anni residente a Catania, e Emanuele Ottaviani, 37 anni, residente a Guidonia Montecelio (Roma …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento