AGRIGENTO – Un gruppo di 10 migranti, minori non accompagnati, è riuscito a scappare ieri sera dal centro d’accoglienza Villa Sikania di Siculiana, in provincia di Agrigento, dove si trovavano in stato di sorveglianza sanitaria anti-Covid. Nel tentativo di bloccare i giovani, due militari dell’Esercito sono rimasti contusi. I giovani, già dal pomeriggio, avevano avviato una pro …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento