Finisce agli arresti domiciliari un messinese di 28 anni, accusato di stalking e danneggiamento seguito di incendio ai danni dell’ex fidanzata. Il provvedimento è scaturito da attenta attività d’indagine svolta dagli agenti, dopo la denuncia presentata dalla parte offesa nel mese di agosto. Dagli accertamenti effettuati è stato accertato che lo stalker con condotte ripetute nel tempo minacc …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento