MESSINA – Non ce l’ha fatta l’operaio edile di 58 anni caduto da un ponteggio a Taormina. Antonino Cacopardo è morto al Policlinico di Messina dopo sette giorni di agonia. L’uomo, di Letojanni, era rimasto ferito per il cedimento di un ponteggio durante i lavori di ristrutturazione di una casa. L’incidente durante alcuni lavori edili

La carrucola utilizzata per soll …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento