PALERMO – Si è partiti dal mancato versamento del Tfr e si è finiti alla casa di Ustica che sarebbe stata comprata con i soldi dell’ente di formazione professionale di cui era presidente e legale rappresentante.

L’inchiesta sull’avvocato Francesco Menallo, a cui la finanza di Bagheria ha sequestrato un patrimonio che vale 1,3 milioni di euro, parte dalle denuncia dei dip …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento