PALERMO – Ha patteggiato un anno e cinque mesi di carcere. Aveva chiesto e ottenuto il reddito di cittadinanza pur sapendo di non averne diritto essendo stato condannato per reati aggravati dal metodo mafioso. Storia strana quello di Antonino Li Causi, ora condannato. Nel 2011 disse di volere collaborare con la giustizia, poi fece marcia indietro. Era un insospettabile

Prima spiegò di esse …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento