PALERMO – Uccise il nipote per errore al Cep nlla notte di santo Stefano del 2019. Giuseppe Lombardino è stato condannato a quindi anni di carcere, cinque in meno dei 20 chiesti dalla Procura. Il giudice per l’udienza preliminare Simone Alecci, il processo si volgeva con il rito abbreviato, ha concesso le attenuanti generiche all’imputato, su richiesta degli avvocati della difes …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento