AGRIGENTO – Momenti di tensione nel pomeriggio di ieri durante il trasferimento di ottanta migranti intercettati poco prima su un barchino a trentasette miglia da Porto Empedocle. Una volta fatti sbarcare, e dopo il completamento delle operazioni di identificazione, era stato disposto il loro trasferimento in pullman nel trapanese per effettuare il periodo di quarantena obbligatoria in una s …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento