TRAPANI- Fu la mafia a uccidere Mauro Rostagno. La Corte di Cassazione conferma la condanna all’ergastolo per il mandante, il capomafia Vincenzo Virga, ma assolve Vito Mazzara, indicato come il killer. Diventa definitiva la ricostruzione sul movente: il giornalista-sociologo venne assassinato perché svelò gli interessi di Cosa nostra a Trapani. 

Rostagno pagò con la vita il su …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento