SCIACCA – I resti di un Bombardiere americano B25, abbattuto vicino Sciacca nel 1943, e di cinque dei sei avieri che vi erano a bordo, sono stati ritrovati durante la missione in Sicilia della Defense POW/MIA Accounting del Dipartimento americano della Difesa. Trenta soldati americani e l’archeologo Clive Vella hanno scavato per un mese e mezzo e ieri sono rientrati negli Stati Uniti c …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento