PALERMO – La condanna per Silvana Saguto è arrivata ieri per 16 dei 50 capi di imputazione per i quali era finita sotto processo. Le ipotesi di corruzione, concussione, falso e abuso d’ufficio reggono in tanti casi, ma in altri no, mentre è caduta la contestazione di associazione a delinquere. Così come non ha retto al vaglio del Tribunale il capitolo sull’uso disinvolto della …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia

Scrivi un commento