PALERMO – Il gup di Palermo ha condannato a 9 anni e 30mila euro di multa, in abbreviato, A. L.C, 20 anni, accusato di estorsione, violenza sessuale, stalking e pedopornografia in danno della ex ragazza che, all’epoca dei fatti, era minorenne. L’uomo è stato arrestato in flagranza nel 2019.

Per mesi ha ricattato la ex chiedendole soldi e rapporti sessuali e minacciandola che in …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento