PALERMO – I finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno arrestato marito e moglie incensurati, di 31 e 32 anni, accusati di detenzione di un grosso quantitativo di cocaina.

Nel corso di una perquisizione in un’abitazione a Villagrazia i militari del Gico hanno trovato nascosti in un vano nel tetto 3 chili e mezzo di droga che immessa sul mercato avrebbe fruttato, al dettaglio, …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento