ENNA – Secondo il Tribunale di Enna sarebbe lui l’aggressore che il 26 novembre scorso tentò di stuprare una donna all’interno di un palazzo di Enna bassa. Un tentativo fallito grazie alla forza d’animo della vittima, che riuscì a divincolarsi e ad attirare l’attenzione di alcuni giovani in prossimità della casa mentre lui fuggiva. Per questo adesso un trentasettenne ennese, F.A., …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento