SIRACUSA – Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Siracusa ha condannato con rito abbreviato a 14 anni di reclusione un uomo accusato di violenza sessuale ai danni della figlia della sua compagna.

Condannato anche all’interdizione perpetua da qualsiasi incarico nelle scuole o in altre strutture pubbliche frequentate da minori.

Inoltre, per un anno avrà il diviet …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

Scrivi un commento