Tag

Primo piano

Browsing

PALERMO- L’amore di Cristina e Giuseppe rivive anche nell’assenza, un anno dopo il naufragio del peschereccio ‘Nuova Iside’ in cui morirono il comandante, Vito Lo Iacono, Matteo, suo padre, e Giuseppe Lo Iacono, il cugino. C’è un’inchiesta per accertare i fatti, incentrata sul ruolo della petroliera Vulcanello. Qui gli ultimi sviluppi.

Per Cristina, come per tutti, il giorno prima, l …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

MESSINA – I carabinieri hanno eseguito un ordinanza di divieto di dimora a Falcone (Me) per il sindaco de Carmelo Paratore e la sospensione del medesimo dall’esercizio del pubblico ufficio di responsabile dell’Area Tecnica per la durata di un anno.

L’ordinanza cautelare ha disposto, altresì, la sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio di responsabile dell’area economica e …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

CATANIA – E’ attesa per domani la decisione dell’udienza preliminare a Catania sul caso Gregoretti. Il Gup Nunzio Sarpietro, si ritirerà in camera di consiglio e poi dovrebbe leggere, nell’aula bunker di Bicocca, la sua decisione sulla richiesta di rinvio a giudizio per sequestro di persona per l’allora ministro dell’Interno Matteo Salvini per i ritardi nello s …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

SIRACUSA – Gli agenti della polizia di Siracusa e i militari della sezione operativa navale della Guardia di Finanza, in collaborazione con l’Agenzia Frontex, hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto due cittadini moldavi per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Il personale della stazione navale di manovra delle Fiamme Gialle di Messina ha intercettato un velie …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

PALERMO – Fu “l’omertà più o meno consapevole”, a contribuire alla morte di Paolo Borsellino. Un’omertà di Stato. Sono durissime le parole di Claudio Martelli, ministro della Giustizia durante la stagione delle stragi, convocato dalla commissione regionale antimafia, guidata da Claudio Fava, che si sta occupando della strage di via D’Amelio, dei buchi e dei d …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

CALTANISSETTA – Entrano nell’appartamento di un’altra persona e all’arrivo del proprietario scappano dalle finestra. Una di loro, una ragazza di 31 anni, ha perso l’equilibrio facendo un volo dal secondo piano. E’ accaduto ieri in via La Mantia, una traversa di viale Trieste, a Caltanissetta.

Secondo una prima ricostruzione due ragazzi si sarebbero introdotti …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

TRAPANI – Un provvedimento di sequestro beni per un valore di 155mila euro è stato eseguito dalla divisione Anticrimine della questura di Trapani nei confronti dell’imprenditore di Mazara del Vallo Salvatore Calvanico, di 60 anni. Il sequestro è stato disposto dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Trapani su proposta congiunta del Procuratore Nazionale Antimafia e del …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

PALERMO – I rapporti tra il faccendiere Paolo Arata, ex consulente leghista, e l’imprenditore Vito Nicastri, ritenuto tra i finanziatori della latitanza del boss Matteo Messina Denaro; il “premio” che Arata avrebbe fatto avere all’ex sottosegretario alle Infrastrutture Armando Siri in cambio di un favore sono stati al centro del processo che vede imputati di corruzion …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

PALERMO– “Sa, ho anche sperato che Vito fosse sopra un’isola, su uno scoglio, lontano, ma salvo, dopo il naufragio. Ho sognato che mi chiamava al telefono e che mi diceva: mamma, sto bene”. I sogni delle madri sono così. I sogni di Rosalba Lo Iacono sono belli e impossibili come quelli di tutte le mamme. Perché per le mamme il dolore è una pietra d’inciampo sul cam …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia

CATANIA – Nella prima decade di maggio è stata realizzata, d’intesa con il Ministero della Salute, una campagna di controlli condotta nell’intero territorio nazionale che ha interessato la verifica di 572 strutture sanitarie e socio-assistenziali, constatando irregolarità presso 141 di esse, pari al 25% degli obiettivi ispezionati.

Le ispezioni

Le ispezioni hanno determinato la conte …
Continua a leggere …

Fonte: Live Sicilia
#BlogSicily #NotizieSicilia